giovedì 25 gennaio 2018

SEGNALAZIONE "SOLO PERCHE' TI SENTI BENE" DI SALVATORE GAGLIARDE

Buonasera amici lettori,
gennaio sta volgendo al termine e mi sembra di essere in alto mare con tutto!!!!
Vi segnalo un romanzo, uscito a dicembre, d'avventura, d'introspezione e di crescita interiore

SOLO PERCHE' TI SENTI BENE
DI SALVATORE GAGLIARDE

PAGINE: 188
EDITORE: SEGMENTI EDITORE
GENERE: NARRATIVA CONTEMPORANEA
PREZZO: CARTACEO € 14,00
TRAMA:
“Solo perché ti senti bene” è un romanzo breve, scritto in forma di diario. 

La voce narrante è quella del protagonista, che si muove con disinvoltura sullo sfondo appena accennato dell’Europa della crisi economica.
Nick, il protagonista,  è un vincente consapevole di esserlo, un personaggio apparentemente freddo e sicuro di sé ai limiti dell’arroganza, che ha tutto sotto controllo e che sembra appassionarsi a un unico gioco del quale conosce ogni aspetto: la seduzione. Al racconto delle sue gesta e della sua quotidianità, Nick collega riflessioni, flashback e digressioni con pretesa di scientificità.

La storia si divide in tre parti.
Il Prima si riferisce al personaggio al massimo del suo fulgore personale e psicologico e ne ho già accennato.
Nella seconda parte il protagonista si imbatte, in un’esperienza che lo coinvolge dal punto di vista emotivo in modo per lui inspiegabile. Cercherà di gestire la cosa con la spensierata sicurezza con cui ha sempre vissuto la sua vita, ma imparerà che ci sono situazioni che rendono vano ogni tentativo di controllo. 
Nella terza parte, di carattere abbastanza drammatico (più sotto l’aspetto psicologico che per quello che accade concretamente) il protagonista finirà per cambiare completamente punto di vista e atteggiamento, vedendo scardinate molte delle proprie certezze.
L’epilogo è un ritorno all’ottimismo, anche se più maturo e consapevole, da parte del protagonista.
Le considerazioni e le riflessioni “fuori campo” del protagonista fanno quindi da guida al lettore nelle risposte a cui tenta di arrivare.

L'AUTORE
Salvatore Gagliarde, nato a Benevento il 10 Giugno 1970 e residente a Forlì.
Laureato in Scienze Sociali e Criminologiche per la sicurezza, all’Università di Bologna, sede di Forlì.
Appassionato di viaggi,  lettura, musica, cinema e arti marziali.
Nel mese di Dicembre 2016, avendo partecipato al “Concorso letterario Cultora 2016”, un mio racconto, dal titolo “Notte”, è stato selezionato e pubblicato in una raccolta edita da Historica Edizioni.
Nel Luglio 2017, a seguito della partecipazione al “Concorso Letterario Oceano di Carta”, il mio racconto dal titolo “Solo” è stato pubblicato nel volume “Preghiera di un uomo che cade dalle nuvole” (AA.VV.), da Sensoinverso Edizioni.
Un altro racconto, “Ghiaccio”, è stato infine selezionato per la pubblicazione nella raccolta di Autori Vari dal titolo “InquietaMente”, a seguito del concorso letterario omonimo, edita dall’ Associazione Culturale Hyperion.
“Solo perché ti senti bene” è il mio romanzo di esordio, edito da Segmenti Editore. La pubblicazione è avvenuta nel dicembre 2017.

4 commenti:

  1. Ho avuto anche io il piacere di ospitare Salvatore e il suo romanzo, e sono davvero contenta di avere avuto questa occasione. La sua lettura infatti è stata davvero bella ☺☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti sembra molto interessante, lo leggerò presto!

      Elimina
  2. Risposte
    1. Sì, la trama sembra interessante e particolare

      Elimina