martedì 22 ottobre 2019

TU LEGGI? IO SCELGO! #15

Buon pomeriggio,
anche per questo mese ritorna la rubrica


ideata da Chiara de La lettrice sulle nuvole e Rosaria de Niente di personale, nella quale, ogni mese, i partecipanti devono leggere un libro tra quelli già letti da un altro partecipante.
Questo mese dovevo "pescare" tra le letture di Mara del blog Romance altri rimedi ed ho scelto...........



NEL CUORE DI GINGER
Katy Regnery

Editore: Quixote edizioni
Prezzo: Ebook € 4,97 cartaceo € 16,12
Pagine: 543
Genere: Romance


Trama: Tanto tempo fa c’erano due cugini: 
uno dorato come il sole, l’altro oscuro come la notte, 
uno un protettore, l’altro un predatore, 
uno un Cacciatore e l’altro un Lupo… 
ed entrambi possedevano in maniera equa, anche se differente, una porzione del cuore di una ragazzina. 

 In questa storia d’amore contemporanea, liberamente ispirata a “Cappuccetto Rosso”, il cacciatore e il lupo sono cugini, e Cappuccetto Rosso è la ragazza della quale entrambi si innamorano. La bellissima Ginger McHuid, figlia del più importante allevatore di cavalli del Kentucky, cresce nel ranch di famiglia, è la migliore amica di Cain Wolfram, il figlio del responsabile degli stalloni di suo padre, e del cugino di Cain, Josiah Woodman, figlio di un banchiere locale. Nel corso della sua infanzia felice, i tre sono amici inseparabili, ma mentre crescono fino a diventare adulti, sentimenti complicati minacciano di distruggere la lunga storia della loro amicizia e del loro amore.

Recensione

Nel cuore di Ginger è una particolare interpretazione della favola di Cappuccetto rosso ed è una storia intensa ed emozionante anche se non mi ha completamente conquistata come il libro precedente della serie, che, per ora, rimane il mio preferito.

Devo dire che l'autrice è stata bravissima a caratterizzare i tre protagonisti, Ginger (Cappuccetto rosso), Josiah (il cacciatore) e Cain (il lupo) e a farci entrare nelle loro menti per trasmetterci i loro desideri, le loro sensazioni, i loro ingarbugliati pensieri che li spingono a tenere certi comportamenti che, a volte, non ho condiviso completamente, ma che ho capito.

Il cuore di Ginger appartiene, da sempre, a Cain e Josiah. Lei li ama entrambi anche se in modo diverso. Uno le fa battere il cuore ma è inaffidabile e la fa arrabbiare, l'altro è il suo porto sicuro, il migliore amico, quello sempre presente, pronto ad aiutarla e a sostenerla. Cain e Josiah sono cugini ma sono molto uniti ed entrambi amano Ginger. Una delle cose che maggiormente ho apprezzato è proprio il forte legame che c'è tra i due ragazzi: nonostante siano cugini, uno ha una famiglia facoltosa ed unita ed è per tutti il ragazzo modello, l'altro ha poche risorse, genitori separati ed è un piantagrane ma darebbero la vita uno per l'altro. L'amore per la stessa ragazza li metterà di fronte a scelte difficili e a rinunce ma il loro legame non verrà mai meno.

Mi sono piaciuti sia Josiah che Cain, anche se ho preferito quest'ultimo perché mi è sembrato più reale ed ha un percorso di crescita più complesso e soddisfacente.
Ginger, all'inizio, l'ho trovata una ragazzina forte, grintosa, pronta a combattere per ciò che desidera senza farsi condizionare dalla famiglia o dall'etichetta. Da metà romanzo in poi, però, cambia: di fronte ad una grande delusione compie una scelta che non mi è per nulla piaciuta e non solo diventa l'ombra della ragazzina solare che era, ma prende in giro tutte le persone che le vogliono bene. Questo atteggiamento di rinuncia e adattamento in parte l'ho compreso ma non mi ha entusiasmato.

Dal punto di vista narrativo, invece, ho apprezzato il triplo punto di vista anche se in qualche passaggio i capitoli riprendono completamente la scena precedente senza aggiungere niente di particolare: vista la mole del romanzo, qualche ripetizioni in meno non sarebbe stata male e avrebbe alleggerito la lettura che è stata, comunque, coinvolgente e con un finale commovente e molto dolce.

                                                                -----------------------

 Ed ecco il calendario con tutte le recensioni della rubrica per questo mese



11 commenti:

  1. Tu e dolci mi state spingendo a voler leggere questo libro.

    RispondiElimina
  2. Sembra interessante, ottima recensione

    RispondiElimina
  3. I retelling mi piacciono ma in chiave così romance non molto...

    RispondiElimina
  4. Ho questo libro in wishlist da parecchio ma ancora non mi sono decisa a leggerlo. Temo sia troppo drammatico per i miei gusti :/ magari più avanti cambierò idea. La tua recensione mi è molto piaciuta.

    RispondiElimina
  5. questa autrice non fa per me, sono contenta però che a te sia piaciuto

    RispondiElimina
  6. Mi sono persa questa serie... Devo recuperarla!!!

    RispondiElimina
  7. I retelling mi piacciono, però devo dire che questo non mi convince particolarmente. Poi il fatto che non ti abbia proprio convinta è un altro punto a sfavore del libro.

    RispondiElimina
  8. Credo di aver provato una volta a leggere questa autrice, ma non è scattato il colpo di fulmine! Ritenterò

    RispondiElimina
  9. Bell'idea ma troppo romance per i miei gusti :P

    RispondiElimina
  10. Bello bello bello, vogliamo il cavaliere oscuro!!!

    RispondiElimina