venerdì 20 marzo 2020

GRUPPO DI LETTURA "LIEVE COME UN RESPIRO" DI J. ARMENTROUT - CAPITOLI 1-3

Buongiorno readers,
rima tappa del gruppo di lettura Lieve come un respiro, terzo e conclusivo volume della serie The dark elements di Jennifer Armentrout




LIEVE COME UN RESPIRO
SERIE THE DARK ELEMENTS V.3
DI JENNIFER L. ARMENTROUT

EDITORE: HARPER COLLINS
GENERE: URBAN FANTASY
PAGINE: 412
TRAMA:
Ogni decisione porta con sé delle conseguenze, è un fatto. Ma le scelte che si trova ad affrontare la diciassettenne Layla sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto? Layla, poi, ha un altro problema: è stato liberato un Lilin, un demone tra i più terribili, che sta portando devastazione nella vita di tutti quelli che la circondano, compreso il suo migliore amico Sam. Per risparmiargli una fine di gran lunga peggiore della morte, lei deve scendere a patti col nemico, mentre tenta di salvare la città, e tutta la sua specie, dalla distruzione. Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all'ultimo respiro.

------------------------

CAPITOLI 1-3
(attenzione possibili spoiler anche dei primi due volumi)

Il cliffhangher del secondo volume ci ha lasciato con una tremenda rivelazione....

SAM E' IL LILIN

Una scoperta sconvolgente perché  implica che il vero Sam è morto. (Povero Sam mi piaceva come personaggio)
Siamo nel salotto di Stacey e oltre a lei sono presenti Roth, Zayne, Layla ed il lilin. Quest'ultimo vuole l'aiuto di Layla per liberare la loro madre Lilith, incatenata all'inferno. Ovviamente Layla non ha alcuna intenzione di aiutarlo. Vuol sapere, invece, da quanto ha preso l'anima di Sam. Il "fratellastro" le dice che veste i panni di Sam da quando è arrivato, che sulla terra ci sono molte cose divertenti da fare e fa capire che stare con Stacey è una di queste.

Stacey sta per avventarglisi contro ma Layla si trasforma. Il lilin praticamente scappa quasi scioccato dalla visione di Layla. Anche Roth e Zayne la guardano a bocca aperta. Perché? Perchè le sue ali sono piumate. (Sinceramente mi aspettavo qualcosa di molto più mostruoso!)
In quel momento la casa inizia a tremare, da una crepa del soffitto entra una luce chiara e sulla porta appaiono due figure....due alpha in carne ed ossa con grandi ali piumate (Vuoi vedere che Layla è imparentata pure con un angelo) piene di occhi senza palpebre (queste ali sì che fanno paura!!).

Layla e Roth sono in pericolo perché dove ci sono gli alpha non ci possono stare demoni, ma  dal corpo del ragazzo esce per la prima volta il drago Tamburino (oh, evviva!). 
Layla si aspetta di vedere un drago enorme ma, in realtà, appare un draghetto tascabile (ahaha, questa sì che è bella)
Roth sembra tranquillo e risponde ai due angeli per le rime, arriva a fargli pure il dito medio (grande!). Sa che non possono fargli nulla perché la sua morte dovrebbe essere giustificata al boss.
Ma gli Alpha sono lì per Layla, la considerano un vero abominio e devono ucciderla. Roth e Zayne sono pronti a proteggerla e Tamburino improvvisamente inizia ad ingrandirsi distruggendo praticamente tutta la casa. Uno dei due angeli si fa avanti, Tamburino lo fa diventare un cumulo di cenere e poi si mangia il secondo angelo. Poi, con la pancia piena si smaterializza e ritorna nel corpo di Roth. (ma gli alpha non dovevano fare una paura tremenda??? In due e due quattro sono spariti).

Layla è arrabbiata per il comportamento di Roth, perché ha minacciato gli alpha mettendosi in pericolo mentre  Stacey è disperata per la sua casa.
Roth spiega nuovamente che non possono attaccarlo senza motivo e che si è solo difeso quindi non c'è nulla da temere.
Poi appare Cayman che sa già quello che è successo e dice a Roth che il boss non è proprio contento degli ultimi avvenimenti.

Zayne porta Stacey e Layla in un bar mentre  Roth sistema la casa (la brucierà completamente così da poter dare colpa ad una fuga di gas!!). Stacey chiede notizie di Sam ed è disperata sapendo che la sua anima è finita all'inferno. Layla le promette che la riporterà indietro (e come???)
Mentre Stacey è al bagno,  Zayne dice a Layla che non avrebbe mai dovuto fare quella promessa perché riprendere l'anima di Sam non sarà per nulla semplice (ah ecco, almeno uno che ragiona).
Zayne vuole anche parlare  di quello che è successo con il suo clan: Layla non si meritava quel trattamento. La ragazza per la prima volta non cerca più di difendere Abbott, il caro padre adottivo perché l'ha trattata davvero male e voleva ucciderla. E' preoccupata per Dez e Nicolai i due guardiani che l'hanno aiutata avvisando Roth ma Zayne la rassicura: non subiranno conseguenze.

Mentre Layla ripensa a come Roth l'abbia sempre spinta a non vergognarsi di quello che è e come Zayne le sia sempre stato vicino, si rende conto di non avvertire il desiderio di rubare qualche anima. E' comunque tremendamente dispiaciuta per aver preso un po' d'anima a Zayne che, per questo, è diventato un po' più irritabile (uno Zayne meno composto...sì, molto meglio.
Roth li raggiunge e chiede a Zayne se ha un piano per prendere il lilin, visto che dovranno occuparsene i Guardiani ( che non ha senso visto che hanno un anima e sono più esposti dei demoni).
Zayne tornerà a casa per capire come si muoverà il clan. Roth è preoccupato per Layla perchè potrebbero scoprire che è ancora viva. Zayne dice che non le faranno più nulla e si scusa per averla ferita al viso, cosa che a Rotn non va proprio giù! (che amore)

Layla ritorna a casa con Roth che, stranamente, è piuttosto silenzioso. Mentre si sta lavando i denti, la ragazza si guarda allo specchio e rivede il suo migliore amico Sam. Non riesce più a trattenersi e scoppia in un pianto disperato per lui. Roth la raggiunge e senza dire nulla la conforta abbracciandola.

------------------------

Inizio non molto entusiasmante, a dir la verità. Non ho capito il problema delle piume sulle ali né perché abbiano lasciato andar via il lilin senza provare a fermarlo, tenendo conto che Roth potrebbe in un lampo far apparire Tamburino, Bambi e i tre gattini. Insomma, in due secondi ha fatto fuori due alpha....
Tra l'altro questi tre capitoli servono soprattutto a ricordare quello che è successo fino ad ora. quindi niente di così sconvolgente.
Mi dispiace molto per Sam, mi piaceva come personaggio. Roth è sempre il solito scanzonato ma adoro il suo atteggiamento protettivo verso Layla. Zayne, povero, si capisce che è finito nella friendzone, però, mi è venuta voglia di leggere il nuovo libro con lui protagonista.
-----------------------


Vi lascio il calendario con tutte le tappe: se qualcuno vuole seguirci, leggere e commentare insieme a noi questa serie, c'è anche una pagina facebook dedicata e qui ci vediamo venerdì con la prima tappa!!!






5 commenti:

  1. Erica avrei scritto le tue stesse cose. Mi trovo d'accordo con te,sia su ciò che succede sua sulle considerazioni

    RispondiElimina
  2. In effetti la dipartita degli Alpha è stata un po' troppo facile però ho adorato Tamburino 😍
    Le piume su Layla non sono terrificanti però aprono le porte a diversi interrogativi che potrebbero rivelarsi interessanti!
    Mi dispiace tanto tanto per Sam 😭

    RispondiElimina
  3. Sono molto in linea col tuo pensiero

    RispondiElimina
  4. Allora. Le piume è un bel mistero (che verrà svelato), Zayne è dove dovrebbe essere, a ricoprire il ruolo di “fratello maggiore”, Roth è adorabile in tutte le salse, però hai ragione, questi Alpha potevano essere maggiormente paurosi è pericolosi!

    RispondiElimina
  5. La bravura della Armentrout è proprio quella di saper tratteggiare il riassunto di quanto già avvenuto in pochi tratti.

    RispondiElimina