mercoledì 28 settembre 2016

RECENSIONI RISTRETTE: "SCUSA SE LO AMO" - "AFFARI DI CUORE A MADRID" - "UNA SETTIMANA PER (NON) INNAMORARMI"

SCUSA SE LO AMO
DI VALENTINA LO VERDE

GENERE: ROSA

PAGINE: 202
AUTO -PUBBLICATO
PREZZO: € 0.99 EBOOK

TRAMA

 Natalia,infermiera trentacinquenne,torna in Italia saputo del suicidio della sorella minore. 
Ritenendo unico responsabile di quella morte Alessandro Nardini, cognato e amante della ragazza, la donna progetta vendetta. Lo farà innamorare di lei e poi lo lascerà soffrire. 
Riuscirà Natalia a restare lucida e a portare a termine il suo piano? Alex scoprirà il suo inganno? 



SORSEGGIANDO UN RISTRETTO
Ho trovato questo ebook tra i gratuiti su Amazon e l'ho preso perché la trama mi sembrava interessante. 
Purtroppo la lettura non è stata piacevole come mi aspettavo. L'idea base della storia non è male e ci sono alcuni colpi di scena che la vivacizzano, ma non è sviluppata bene e alcune aspetti sono un po' troppo forzati. Inoltre non c'è sequenza temporale: per alcuni personaggi passa un giorno, per altri passano mesi e anche le età dei protagonisti cambiano da un giorno all'altro di cinque anniI personaggi non sono ben caratterizzati e hanno comportamenti incongruenti o infantili, con vendette o ripicche che non hanno senso di esistere. Come in una telenovela, ci sono intrigati rapporti famigliari e non manca neanche il personaggio psicopatico che mette continuamente lo zampino per creare zizzania tra i protagonisti.
La narrazione non è fluida ed è appesantita dai numerosi appellativi che l'autrice usa per indicare di volta in volta i protagonisti: l'infermiera, il trentacinquenne, l'imprenditore, la trentenne. 
Non lo consiglio.




AFFARI DI CUORE A MADRID
DI EVELYN STORM

GENERE: ROSA
PAGINE: 183
AUTO-PUBBLICATO
PREZZO: € 1.99 EBOOK
              € 7.09 CARTACEO

TRAMA
Lʼitaliana Sofia Bellini, dopo aver lavorato come segretaria, si ritrova a vestire dei panni che non sono suoi: quelli di una scrittrice di best seller internazionale. Come se indossasse una sorta di maschera che potrebbe rovinarle vita e carriera, Sofia deve portare avanti la sua farsa per conto della vera scrittrice, sua ex insegnante divenuta ormai allergica ai contatti con la gente. La giovane ne assume quindi lʼidentità pubblica e, da qual momento, impersona la grande Ludovica Milena Degli Innocenti. Tutto sembra procedere per il meglio, fino a quando uno dei libri di Ludovica riceve unʼofferta per lʼadattamento cinematografico che vedrà Sofia trasferirsi a Madrid anche in veste di sceneggiatrice. 
Il noto attore spagnolo di Madrid Andrés Ramos viene chiamato sul set per sostenere un nuovo casting: quello per il ruolo di Carlos nel film tratto dal best seller italiano di Ludovica Milena Degli Innocenti. Senza sapere se avrà la parte, Andrés inizia a fare delle ricerche su Internet e si imbatte nelle bellissime foto che ritraggono in realtà Sofia Bellini. Credendo, come tutti, che si chiami Ludovica e che sia la vera scrittrice, il giovane uomo inizia a scriverle via e-mail, perdendo piano piano la testa per lei. Così, quando finalmente i due si incontrano, lui inizierà lentamente un gioco di seduzione per rubarle il cuore. 


SORSEGGIANDO UN RISTRETTO

La trama sembra abbastanza intrigante ed originale, ma alcune cose non mi sono proprio piaciute.
I ghost writer esistono e lavorano nell'ombra, ma, qui, Sofia deve interpretare un'altra persona alla luce del sole. Puoi aver messo a conoscenza la tua famiglia dell'inganno, ma capiterà prima o poi qualcuno che conosce veramente chi sei. Per quanto può durare una farsa del genere? Tenendo conto che la scrittrice in questione non è una signore sconosciuta ma un'ex insegnante e Sofia una sua ex alunna.
Seconda cosa: è vero che esistono i colpi di fulmine, ma dopo un giorno di conoscenza, il bell'attore Andrè, praticamente già chiede a Sofia di sposarlo. Un po' prestino mi sembra, anche perché, oltre ad essere esagerato, toglie aspettativa ed emozione alla storia.
Una storia che, se sviluppata in maniera diversa, poteva risultare decisamente migliore.





UNA SETTIMANA PER (NON) INNAMORARMI
DI SILVIA CASTELLANO

GENERE: ROSA
AUTO-PUBBLICATO
PAGINE: 300
PREZZO: € 1.99 EBOOK
                   € 14.87 CARTACEO

TRAMA
Kenzie Stewart ha ventidue anni ed è la pecora nera della famiglia. Sua nonna è la classica signora ricca fissata con le apparenze e ha pianificato minuziosamente le vite di Kenzie e dei suoi fratellastri. Kenzie, però, ha sempre fatto a modo suo, e sua nonna non manca occasione di farglielo pesare. Da quando ne ha ricordo, inoltre, Kenzie non sopporta i matrimoni, ma alla festa di fidanzamento della sua migliore amica Lily non può proprio mancare. Lì incontra Adrian: bellissimo, coi capelli scuri e gli occhi di un blu intenso... Sembra un principe delle fiabe. E naturalmente esce con Amy, la bellissima ex coinquilina del college di Kenzie e Lily. Kenzie ed Adrian parlano per qualche minuto, dividendosi un piatto di mousse al cioccolato, e, i giorni seguenti, Kenzie non riesce a toglierselo dalla mente. Almeno fino a quando Lily non le rivela che Adrian non è affatto il fidanzato di Amy... bensì un gigolò! Kenzie non può che avere dei pregiudizi su di lui e la sua occupazione eppure non può mentire a se stessa: lui le piace. Quando sua nonna la chiama per ricevere la conferma che il suo fidanzato andrà con lei al matrimonio di sua sorella Keira, che avverrà tra qualche settimana, Kenzie non riesce proprio ad ammettere di essersi lasciata con David, così finge e le promette che verrà accompagnata. Disperata, Kenzie chiede l’aiuto di Adrian, il quale accetta. E così, Kenzie e Adrian si preparano a fingere di essere fidanzati per una settimana intera. Ce la faranno a convincere tutti, soprattutto la nonna di Kenzie? Ma soprattutto, riuscirà Kenzie a non innamorarsi dell’affascinante e carismatico Adrian?

SORSEGGIANDO UN RISTRETTO
La storia raccontata non è particolarmente originale e ricorda molto il film L'amore ha il suo prezzo con Debra Messing, ma è scritta bene e la narrazione è fluida e scorrevole.
Kenzie è una giovane ereditiera ribelle, che vuole arrangiarsi e costruire la sua vita come vuole e non compiacere solamente la rigida nonna. Ma Kenzie è ribelle solo in apparenza perché, in realtà, i suoi comportamenti sono mirati a non  deludere la sua famiglia. E vista la sua scarsa difficoltà nel trovarsi l'uomo giusto ed il suo odio nei confronti dei matrimoni, per presentarsi a quello della sorella  al matrimonio della sorella, decide di appoggiarsi ad Adrian, un gigolò, fingendo che sia il suo fidanzato. S'immagina facilmente quale sarà il corso degli eventi, anche se devo dire che c'è un colpo di scena verso la fine che aggiunge qualcosa alla storia. Colpo di scena che, in circostanze reali, mi sembrerebbe alquanto improbabile, ma chi lo sa com'è la dura vita degli ereditieri!





2 commenti:

  1. Ciao Erica, se non mi sbaglio ho proprio l'ebook della Castellano sul mio kindle, anche se con la lettura degli ebook vado lentissima perchè ho solo quello per pc! Buona giornata :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi, leggere sul pc non è il massimo in effetti!

      Elimina