venerdì 13 luglio 2018

"VOGLIO STARE CON TE" DI KAREN MORGAN - RECENSIONE



VOGLIO STARE CON TE
Karen Morgan

Editore: Self Publishing
Prezzo: Ebook € 0,99 - Cartaceo € 9,01
Pagine: 264
Genere: Contemporary romance, romance, new adult
Data pubblicazione: 9 luglio 2018

Trama: Joanne Lester è innamorata di Shawn Lochner fin da quando era una bambina. Lui è stato il suo primo amore, quello che le ha fatto battere il cuore e che ha sempre voluto al suo fianco. Shawn Lochner non è una persona qualunque. Lui è uno dei componenti degli MDC, una crew famosa in tutta l’America. Ed è l’oggetto del desiderio di tutte le donne. Shawn ha sempre considerato Joanne la piccola sorellina del suo migliore amico, Roy, ma la vita spesso si diverte a mescolare tutte le carte. Joanne ora è cresciuta, è diventata una donna e una notte, a una festa, tra alcol e musica, qualcosa cambia tra loro. Cosa comporterà questo nel destino di entrambi e di coloro intorno a loro? E l’amore, è davvero per sempre?

Recensione

Leggendo questo romanzo mi sono resa conto di essere una vera romanticona!!! Voglio stare con te non ha una trama particolarmente originale ma mi ha emozionato, mi ha fatto battere il cuore come fossi una ragazzina alla prima cotta, mi ha fatto proprio sentire Joanne, la protagonista,  alle prese con il suo primo, unico grande amore, Shawn.

Joanne frequenta uno stage di cinematografia e spera di diventare una regista. Ha la possibilità di realizzare il suo sogno partecipando ad un concorso con un video su un personaggio famoso che mostri la sua vera vita, il dietro le quinte.
Ed ecco che si ritrova a seguire giorno e notte gli MDC, una crew molto famosa, di cui fanno parte Roy, suo fratello maggiore e Shawn, il ragazzo per il quale ha una cotta.....da sempre.

Shawn è il mio più grande amore. Da quando ero piccola, sogno un futuro con lui, è stato il mio primo amore. Ovviamente lui non lo sa e non lo saprà mai.

Joanne è una ragazza in cui è facile immedesimarsi inizialmente: nessun grillo per la testa, piuttosto timida, riservata, insicura.
Tutto il contrario di Shawn, il miglior amico di suo fratello e leader della crew. Shawn è bellissimo, presuntuoso, balla in modo strepitoso, ama essere al centro dell'attenzione ed è un vero donnaiolo! L'unica ragazza che non ha praticamente mai guardato è proprio Joanne, la sorellina del suo amico.

Ma ora sono costretti a trascorrere parecchio tempo insieme, visto che Joanne li segue anche in tour. E così, Joanne e Shawn hanno modo di conoscersi, di scambiarsi idee, di avvicinarsi.

La storia tra i due ragazzi nasce e si evolve abbastanza lentamente e questo mi è piaciuto, perché l'ha resa molto più reale. E ci fa scoprire anche il lato dolce e romantico di Shawn, che non è lo sbruffone che sembra, ma è un ragazzo con la testa sulle spalle, maturo, responsabile, che dà grande valore all'amicizia e non ha paura di mostrare i suoi sentimenti quando sono veri e profondi. 
Joanne, invece, è il personaggio che cresce meno a causa della sua insicurezza. Ha difficoltà a dare fiducia a Shawn: anche se non ho condiviso questo atteggiamento distruttivo, l'ho compreso e l'ho trovato coerente con la costruzione del personaggio.  Ciò non toglie che  in alcuni momenti l' avrei volentieri presa a calci per la sua immaturità e testardaggine!!

E' una storia scorrevole che si legge velocemente e che ci riserva anche dei momenti di suspense nella parte finale, oltre ad un epilogo molto dolce. Il punto di forza sono, sicuramente, i  personaggi  ben caratterizzati che trasmettono alla perfezione i loro sentimenti e le loro emozioni e trascinano il lettore nella storia.


2 commenti:

  1. Ciao Erica! Questa potrebbe essere una buona lettura "da ombrellone" :-)

    RispondiElimina