martedì 17 settembre 2019

TU LEGGI IO SCELGO #14

Buon pomeriggio,
dopo la pausa estiva ritorna la rubrica


ideata da Chiara de La lettrice sulle nuvole e Rosaria de Niente di personale, nella quale, ogni mese, i partecipanti devono leggere un libro tra quelli già letti da un altro partecipante.
Questo mese dovevo "pescare" tra le letture di Floriana del blog La biblioteca del libraio ed ho scelto...........



SEDUZIONE DELIZIOSA
Tara Sivec

Editore: Leggere Editore
Prezzo: Ebook € 2,99 cartaceo € 8,50
Pagine: 345
Genere: Romance


Trama: Claire è una mamma single: fa la barista e aiuta la sua migliore amica a vendere sex toy, ma spera di riuscire presto a mettere su una pasticceria tutta sua per dare un futuro migliore al suo pestifero figlioletto, frutto di una notte d’amore con uno sconosciuto durante una festa universitaria. Era stata proprio lei a scappare la mattina dopo, senza lasciargli neppure il nome, perché il suo obiettivo era solo perdere la verginità... ma non rimanere incinta! Il “donatore di sperma” era stato impossibile da rintracciare, fino a quando, cinque anni dopo, Claire lo riconosce seduto proprio al bancone del suo bar: cosa fare adesso (a parte lasciarsi cadere dalle mani un vassoio pieno di ordinazioni)? Questa volta Claire ha tutte le intenzioni di farsi ricordare. E non importa se di mezzo c’è il riconoscimento di una paternità, smagliature post-gravidanza e ingestibili crisi di panico... Anche una storia così può finire con un “e vissero felici e contenti”: basta forzare un po’ la mano al destino e puntare sul profumo del cioccolato.

Recensione

Cari lettori, questo libro è uno spasso!!!
Situazioni più o meno imbarazzanti, protagonisti che fanno commenti continui ed esilaranti su se stessi, un linguaggio piuttosto "sboccato" ma quasi assurdo che fa ridere ed un bambino di quattro anni  tremendo e sveglio rendono questa storia davvero divertente e per tutta la lettura ho avuto il sorriso stampato sulle labbra! Ed è anche una bella storia, coinvolgente, scorrevole e con dei personaggi ben caratterizzati.

Claire, completamente ubriaca, ha donato la sua verginità ad uno sconosciuto alla festa di una confraternita. Uno sconosciuto che le piaceva, per carità, che capiva le sue battute e con il quale era in sintonia. Solo che dopo qualche settimana si è ritrovata incinta e gli sforzi per ritrovare lo sconosciuto non sono serviti a nulla.

Nei cinque anni successivi, ha rivoluzionato la sua vita e abbandonato le sue aspirazioni per crescere il suo bimbo, ma non ha mai considerato un errore quella notte perché il figlio è la cosa più importante della sua vita. Si è accontentata di un lavoro come cameriera ma, tralasciando la vita sentimentale, praticamente inesistente, è contenta di quello che la vita le ha dato.
E, non si sa come, ma dopo cinque anni ripensa ancora a quello sconosciuto che le ha cambiato letteralmente la vita.

Ed una sera, come per magia, eccolo ad uno dei tavoli del bar che sta servendo! Panico, tensione, paura, gioia...tante sono le emozioni che travolgono Claire.
Anche lo sconosciuto, Carter, la sera di cinque anni prima era ubriaco e non si ricorda con precisione il viso della ragazza con cui ha passato la notte ma il suo profumo, la sua allegria gli sono rimaste impressi nella mente e non ha mai smesso di pensare a lei.

E finalmente non solo la ritrova ma, sorpresa, si scopre pure padre! Evviva!!!

Ho adorato entrambi i protagonisti così fuori dagli schemi eppure così normali: nonostante le difficoltà, Claire e Carter, trovano il lato positivo, sono ironici, sanno prendersi gioco della vita, dicono quello che pensano anche senza essere sotto l'influsso dell'alcool. Ma sono anche ragazzi responsabili che sanno gestire gli imprevisti, che lavorano e si prendono cura degli affetti.
Esilaranti sono anche i loro amici, delle vere e proprie "macchiette" e non mi dispiacerebbe leggere qualcos'altro su di loro!

Una lettura deliziosa ed irriverente che vi consiglio se volete trascorrere qualche ora in allegria!

                                                                -----------------------

 Ed ecco il calendario con tutte le recensioni della rubrica per questo mese



22 commenti:

  1. La cover è carinissima e passare qualche ora in allegria è sempre positivo. Prendo nota :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero, la cover è molto carina!! Se lo leggi fammi sapere!!

      Elimina
  2. ohhhhh ma io lo voglio leggere Erica! il solo fatto che il libro sia uno spasso mi fa venire voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
  3. Ciao! Devo ammettere che il libro non mi ispira molto.. la rubrica è una così bella idea! Un modo per scoprire comunque nuovi libri, nuovi gusti!

    In ogni caso, ogni volta che approdo sul tuo blog resto per ore a guardarlo tutto perché la grafica mi piace moltissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie!!Se ti va di partecipare alla rubrica, volentieri, fammi sapere!

      Elimina
  4. Sono felice che il romanzo ti sia piaciuto e soprattutto vedo che condividi il fatto che sia uno spasso.

    RispondiElimina
  5. Con questo libro ho riso fino alle lacrime!

    RispondiElimina
  6. I libri leggeri e divertenti sono sempre uno spasso da leggere :)

    RispondiElimina
  7. Dopo la tua recensione l’ho comprato! Ho bisogno di leggere una cosa del genere, per riprendermi da letture impegnative emotivamente 😅

    RispondiElimina
  8. Messo in lista per quando avrò bisogno di una lettura divertente e leggera

    RispondiElimina
  9. Lo avevo letto appena uscito e mi aveva molto divertito, ne ho un bel ricordo

    RispondiElimina