giovedì 19 dicembre 2019

INTERVISTA CON LE VAMPBLOGGER #7

Buongiorno lettori,
oggi è il 19 dicembre e a casa mia oggi festa perché è il compleanno del più piccolo della famiglia che è arrivato  a quota 11!! Ma è anche il giorno della  rubrica l' Intervista con le vamp blogger



Il libro più votato è stato Let it snow ed ora, io, Chicca, Dolci Chiara e Manuela  vi raccontiamo cosa ne pensiamo attraverso l'intervista!! 

--------------------------

LET IT SNOW. INNAMORARSI SOTTO LA NEVE
DI JOHN GREEN, MAUREEN JOHSON, LAUREN MYRACLE

EDITORE: RIZZOLI
GENERE: NARRATIVA PER RAGAZZI, YOUNG ADULT
PAGINE: 373
DATA USCITA: 12 NOVEMBRE 2015
TRAMA: 
È la Vigilia di Natale a Gracetown. Scende la neve, i regali sono già sotto l'albero e le luci brillano per le strade. Sembra tutto pronto per la festa, ma una tormenta arriva a sparigliare le carte. Così si può rimanere bloccati su un treno in mezzo al nulla e vagare per la città fino a incontrare un intrigante sconosciuto. Oppure prendere la macchina per raggiungere una festa che promette di essere memorabile, per scoprire che l'amore è più vicino di quanto pensassimo. O ancora ritrovare qualcuno che si credeva perduto, ma solo dopo una giornata piena di imprevisti e di ...maiali.

---- L'INTERVISTA ----


1. A QUALE GENERE APPARTIENE IL LIBRO?
E' costituito da tre racconti lunghi, legati tra di loro, di genere young adult perché i protagonisti sono ragazzi di 16-17 anni ed è proprio adatto ad un pubblico giovane

2. COSA PENSI DEI PROTAGONISTI?
I protagonisti sono tanti e per tutti i gusti, nel senso che ognuno ha la sua particolare caratterizzazione. L'unica che non mi ha particolarmente entusiasmato è Addie, almeno all'inizio della sua storia, perché un po' troppo egocentrica, egoista e paranoica.

3.PERSONAGGIO PREFERITO?
Non c'è un personaggio che spicca in  modo particolare sugli altri

4.PERSONAGGIO PIU' ODIATO?
Noah Price, il ragazzo di Jubilee, la protagonista del primo racconto: a lei ne stanno capitando di tutti i colori e lui nemmeno la chiama....grrr.....povero lui, impegnato con i suoi parenti e quasi non le fa gli auguri!!


5. CHE EMOZIONI TI HA SUSCITATO LA LETTURA?
La lettura ha suscitato varie emozioni anche contrastanti come gioia e tristezza, soprattutto nelle prime due storie che sono quelle che mi hanno colpito di più.


6. PUNTI DI FORZA?
Ho apprezzato il fatto che le storie siano collegate e che nell'ultima si ritrovino tutti i protagonisti


7. PUNTI DEBOLI?
Il fatto che siano dei racconti quindi storie piuttosto brevi.

8. COME HAI TROVATO LO STILE DEL/DELLA SCRITTORE/SCRITTRICE?
I primi due racconti sono molto scorrevoli ed anche intensi; l'ultimo non posso dire non sia scorrevole ma la narrazione mi è sembrata un po' più pesante e ridondante.


9. E' FACILE ENTRARE IN EMPATIA CON IL/LA PROTAGONISTA?
Credo di essere entrata abbastanza in sintonia con Jubilee anche se io non avrei mai seguito uno sconosciuto

10. QUALE AGGETTIVO LO DESCRIVE MEGLIO?
Dolce

11. A CHI LO CONSIGLI?
In generale ad un pubblico giovane, ma anche a chi ha voglia di leggere delle storie brevi, scritte bene, ambientate a Natale

12. QUANTE STELLINE GLI DAI?
Sulle 4 sicuramente

13. COSA NE PENSI DELLA COVER?
La cover è molto semplice, niente di eccezionale ma comunque carina con i tre alberi che probabilmente rappresentano le tre storie e la neve, la vera protagonista!


14. CITAZIONE PREFERITA?
Nada

-----------------

Ed ecco il modulo per votare il libro protagonista della prossima intervista, che sarà a tema natalizio!

4 commenti:

  1. Bella la prima lettura e ancora meglio la seconda

    RispondiElimina
  2. in effetti anche Noah è insopportabile

    RispondiElimina
  3. Libro divertente e allegro. La connotazione natalizia è perfetta per il periodo e confermo di aver preferito quello di Green infatti il mio personaggio preferito è Jp divertente e simpatico.

    RispondiElimina