lunedì 6 giugno 2016

BOOK.TAG "LA VITA SEGRETA DI UNA BOOK BLOGGER"

Buon inizio settimana!
Avete passato bene questi giorni di vacanza? Avete letto bei libri? Io ho letto meno del solito essendo stata impegnata ai seggi nel fine settimana e, avendo fatto le ore piccole per lo spoglio, ora ho solo voglia di dormireeeee!!
Ma volere non è potere e quindi mi dedico ad un booktag: 




 Ringrazio  Scheggia di Scheggia tra le pagine ed Ely de Il regno dei libri per avermi nominato e vado subito al book-tag 


Da quanto tempo sei nella blogsfera?
Da marzo 2015, quindi poco più di un anno, anche se i primi approcci li ho avuti due anni prima, ma erano solo delle prove e non ero ancora pronta per gestire tutto. L'anno scorso, invece, mi sono decisa e anche se non sono ancora brava a gestire tutto...eccomi qui

Quando pensi di “ritirarti”?

Non mi sono mai posta questa domanda! Gestire un blog è impegnativo e si potrebbe definire quasi "un lavoro", ma, in realtà, è un hobby e quindi non ha scadenze, tempi, o obblighi, quindi..."chi lo sa"!

Qual è l’aspetto migliore dell’avere un blog?

Parlare delle cose che mi piacciono, in particolare di libri, con altre persone che condividono la stessa passione; la possibilità di confrontarsi, di discutere, di conoscere persone e libri nuovi.

Qual è l’aspetto peggiore dell’avere un blog?
 Direi che non c'è un aspetto negativo, in quanto non ci sono regole precise ed ognuno può scrivere come, cosa e quando desidera. L'unica cosa, forse, è che catalizza troppo la mia attenzione, è diventato una specie di "droga" e non potrei stare senza!

Un bookblogger che adori.
Non lo dico perché non voglio prendere posizione, ma veramente non ho un blog che preferisco più degli altri; non leggo un articolo perché lo pubblica un tal blog, una tal persona ma cerco di leggere un po' tutto e gli articoli che più mi interessano in primis. E tutti i blog che seguo pubblicano cose interessanti, quindi, veramente non saprei chi dire se non tutti i blog che seguo.

Con quale blog ti piacerebbe collaborare?
Ho già collaborato con altri blog per dei blogtour e sto collaborando con due blog per la Wanderlust reading challenge (per info cliccate QUI) e sono esperienze positive perché si condivide qualcosa in più, si riesce a conoscere meglio le altre blogger ed è bello creare qualcosa insieme e, per lo stesso motivo della domanda precedente, mi piacerebbe collaborare con qualsiasi blog che seguo

Cosa ne pensi della comunità dei blogger italiani?
C'è, ne faccio parte...che altro dovrei dire?  

Qual è il tuo segreto per avere un blog di successo?
Non definirei il mio un blog di successo, è un blog normale e, in ogni caso, se avessi un segreto...mica verrei a raccontarvelo!!! 

Non taggo nessuno, chi vuole lo può fare e se volete lasciatemi il link del vs post così vengo a curiosare le vostre risposte

10 commenti:

  1. Ciao Erica, sono felicissima di leggere le tue risposte (xD ovvio, ti ho taggata ahah) comunque si anche io proprio non riuscirei a stare senza il mio Blog <3 ti capisco eccome!

    RispondiElimina
  2. Concordo molto con ciò che hai detto, presto farò anch'io questo tag sul mio blog ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando lo farai verrò a leggere le tue risposte

      Elimina
  3. Questi book tag sono sempre più interessanti perchè ci permettono davvero di scoprire chi si cela dietro le recensioni e quindi dietro il blog. Concordo su tutto quello che hai detto

    RispondiElimina
  4. Mi sono piaciute tanto le tue risposte, e poi è come dici te, è un hobby quindi il blog non è un lavoro con scadenze e possiamo parlare liberamente di tutto *o*

    RispondiElimina
  5. belloooooo voglio farlo anche io ... devo solo trovare il tempo. ne ho sospeso anche un altro che avevo visto sul blog di Beth Book ce la farò a riemergere dalle mie carte :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dura la vita di una mamma lavoratrice e blogger...come ti capisco

      Elimina